Baccalà al vapore con verdurine


La bontà di questo piatto sta nella materia prima… cottura veloce e a fuoco alto delle verdure, olio buono, cottura al vapore del baccalà tale da lasciare gli ingredienti uniti nella diversità del proprio sapore…  
Baccalà al vapore con verdurine
Ingredienti per 4 persone:
4 filetti di baccalà da 100 gr 
50 gr di dadini di zucchine 
50 gr di dadini di carote
50 gr di dadini di sedano
50 gr di dadini di melanzane
Una manciata di olive denocciolate
Olio aromatizzato al prezzemolo
Olio buono
Sale e pepe macinato fresco
Preparazione:
Sbollentare le patate tagliate a fettine lasciandole belle sode. Sminuzzare finissimamente del prezzemolo e lasciarlo insaporire nell’olio per una mezz’oretta. Passare in padella velocemente e a fuoco alto i dadini di verdura e le olive conditi con olio, sale e pepe. Salare e pepare i filetti di baccalà e cuocerli a vapore. Passare velocemente in padella le patate lesse con olio fino a che non formeranno una bella crosticina dorata. Impiattare mettendo nel piatto prima le patate, poi adagiato su il filetto di baccalà, le verdurine come contorno e finire con l olio aromatizzato al prezzemolo.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un bianco verdeca pugliese.