Bietina ripassata in padella

Salutiamo le feste appena trascorse e iniziamo a smaltire i kg presi con una ricettina si di verdure ma molto gustosa e leggera nello stesso tempo. Questo è uno dei grandi classici della cucina Romana, non mi dite che non vi è mai capitato di mangiare in una tipica trattoria Romana e di sentirvi proporre insieme al classico abbacchio come contorno: cicoria ripassata oppure cicoria all’agro o ancora cicoria strascinata… ecco la ricetta della “ripassata” è questa,  solo che io ho provato a usare una verdura diversa ottenendo ottimi risultati… garantito. 
Bietina ripassata in padella
Ingredienti per 4 persone:
1 kg di bietina (vanno bene anche scarola, cicoria, spinaci e altre erbe selvatiche)
2 teste d’aglio (in camicia se volete sentire meno il sapore)
Peperoncino
30 olive snocciolate a mano
Sale
Olio buono
Preparazione:
Lavare bene le bietine, lessarle in acqua salata per una decina di minuti, scolarle, strizzarle bene con le mani  e “ripassarle” in padella, con olio, aglio e le olive, mescolare, regolare di sale e aggiungere il peperoncino, far insaporire per 5 minuti a fuoco vivo.
Servire come antipasto o contorno.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un bianco di Alcamo (sicilia)