Cremina per caffè

Cremina per caffè
Quando nel duemila arrivai a Roma per la prima volta, venne a prendermi all’aeroporto un collega, ricordo che gli chiesi di prendere un caffè e la sua risposta fu: ti porto a bere il caffè come si beve a Roma, mi portò in un bar vicino casa sua e ordinò due caffè al vetro con cremina, io pensavo fosse quella schiumetta classica del caffè non pensavo potesse essere una cremina a parte al sapore di caffè… fu proprio una bella sorpresa.
Una decina di giorni fa decisi di preparare la stessa cremina per metterla sul sito, però dovevo prima documentarmi al tal proposito, quindi in dieci giorni ho cambiato dieci bar diversi e a tutti chiedevo la ricetta… morale: chi la fa con le prime gocce del caffè più lo zucchero e olio di gomito, chi aggiunge essenza di nocciole, chi la sbatte con la frusta elettrica, chi aggiunge la panna montata, chi invece aggiunge un goccio di Borghetti e così via… io ho optato per la prima versione che mi sembra la più semplice… Ora non mi resta che lasciare a voi la scelta se vorrete prepararla a casa e augurarvi oltre una buona giornata anche una buona settimana.