Frittata di zucchine e ricotta a rotolini

Ammazza aò eravate terrorizzati di vincere i premi di questo indovinello… scommetto che per l’invito a casa vostra  non ci sarebbero stati problemi ma venire da noi e provare “la cucina di …” vi ha reso tutti orbi ahahahaha ;-) Veniamo a noi, allora dietro la pastiera c’erano una fettina di ananas e una fettina di kiwi ambedue disidratati e sinceramente non c’ entravano nulla con l ‘indovinello, l’ intruso anzi gli intrusi li trovate nella fetta di pastiera tagliata che sovrasta la torta in corrispondenza della effe e della elle del logo roccoeisuoifornelli e sono due piccoli pezzi di guscio di uovo caduti accidentalmente nell’ impasto mentre la preparavo e semplice trovarli se tracciate una retta sopra la effe vi porterà direttamente a scovare questi piccoli pezzi di guscio, sono quelli che mangiandoli fanno cra cra sotto i denti…    
Frittata di zucchine e ricotta a rotolini
Ingeredienti
200 gr di zucchine
200 gr di ricotta fresca
4 uova
1 scalogno
Menta
Olio
Sale
Pepe
Preparazione:
Cuocete per 5 minuti in una padella antiaderente le zucchine taliate a bastoncini, lo scalogno affettato con un filo di olio e un pizzico di sale. Non appena fredde aggiungetele alle uova sbattute, regolate di sale e pepe, aggiungete la menta tritata. Scaldate una padella abbastanza larga unta d’olio e formate una frittatina sottile cuocendola da ambedue i lati, continuate a fare frittatine fino a esaurire l’impasto. Quando si saranno raffreddate stendete una frittatina su un foglio di pellicola spalmatela con la ricotta e richiudetela su se stessa a forma di salsicciotto. Fate lo stesso con le altre frittattine che avrete creato, mettetele in frigorifero a rassodare per 3/4 ore e al momento di servirle togliete la pellicola e tagliatele a fettine.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un pinot bianco Doc friulano.