Moscardini con patate e taccole

 


Classico piatto unico… quello che gli americani chiamano “one course meal”… piatto da preparare quando si hanno amici piacevoli a cena e si più voglia di chiacchierare che di cucinare… basta prepararlo prima e riscardarlo al momento…   
Moscardini con patate e taccole
Ingredienti:
700 g di moscardini
80 g di olio d’oliva
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio tritato
pepe
sale
200 g di taccole
2 patate medie

Preparazione:
In una pentola mettere mezzo spicchio d’aglio, l’olio e il prezzemolo, far rosolare, e quando sarà ben caldo aggiungere i moscardini, coprire e far cuocere per 5 minuti. Aggiungere il bicchiere di vino, salare pepare richiudere la pentola e far cuocere per altri 10 minuti. Quando il vino si sarà ritirato, aggiungere il prezzemolo rimasto e spegnere il fuoco. Sbollentare le patate tagliate a cubetti fino a farle diventare tenere, scolarle e tenerle da parte. Sbollentare le taccole per 10 minuti in acqua bollente senza sale come per le patate, scolarle e tenerle da parte. In una padella scaldare un filo d’olio con mezzo aglio tritato, versare sia le papate, e sia le taccole, farle insaporire ben bene; finite la cottura aggiungeundo sale e pepe. Unire le verdure ai moscardini e servire caldi.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un vermentino di Gallura