Orecchiette inzuccherate


Eccoci tornati dopo tanti giorni e tante abbuffate, naturalmente avrete notato le novita:  in primis è cambiata la grafica del sito il “nipote/web master” era già da un pò che scalpitava per cambiare la grafica; altra novità (molto bella a mio parere) è che mi è venuto in mente di mettervi a disposizione un “menù del giorno” (in alto a destra), infatti se cliccate sul pannellino verde del menù automaticamente vi vengono fuori 4 piatti,  dall’antipasto al dolce e alla fine potete stamparlo contemporaneamente. Inoltre, altra  novità voluta dal nipote,  è che a ogni fine ricetta c’è la possibilità di votarla (da una a cinque stellette). E ancora,  sotto il pannellino del menù c’è una sorta di quaderno formata da tre pagine dove poter leggere subito le ultime ricette, gli ultimi commenti lasciati da voi e l’archivio per mese; altra novità sono le tre fotine che vedete sulla destra che vi permettono di entrare subito nella pagina del mio libro, nell’orto e in dietro le quinte cioè la nostra cucina… Ultima novità è che durante queste feste ho ripreso quattro dei dieci chili che avevo perso ultimamente ;-)
A Bari c’era l’usanza di consumare questo “dolce” il Capodanno. Da quando é invalsa l’abitudine di mangiare il panettone é andato in disuso.
Orecchiette inzuccherate
Ingredienti:
Orecchiette
Ricotta di pecora fresca
Arancia grattugiata
Zucchero
Preparazione:
In una fiscella piena di ricotta di pecora fresca porre una corteccia di arancia gratugiata e tanto zucchero da far  diventare sufficientemente dolce l’impasto.  Versare il tutto in due/tre piatti  dopo aver aggiunto le orecchiette cotte e bene sgocciolate. Impastare e amalgamare.
Con questo piatto io nei calici verserei un vino dolce moscatello di Trani vendemmia tardiva