Patate ripiene

Patate ripiene

Di solito siamo abituati a preparare verdure ripiene usando melanzane, zucchine, peperoni e così via
ma questa volta vi propongo delle patate ripiene di carne.
Mi è venuto in mente questo piatto l’altro giorno mentre ero in giro per lavoro e passando vicino a un panificio ho sentito il tipico odore del pane appena sfornato, questo ha messo in moto la mia memoria olfattiva che ha aperto nella mia mente l’immagine di un forno vicino alla mia casa in Puglia dove da piccolo portavo con mia nonna delle teglie di verdure ripiene a cuocere direttamente sulla pietra del forno a legna che il fornaio affittava per poche lire alle signore anziane, che nell’attesa della cottura della propria teglia chiacchieravano anzi sparlavano in modo tenero dei loro mariti impegnati nei campi a coltivare la famosa uva regina, fiore all’occhiello del mio paese.

Ingredienti per 4 persone
4 patate
100 g di carne macinata
20 g di Parmigiano grattuggiato
1 uovo
1 cucchiaio di pan grattato
1/2 cucchiaino di concentrato di pomodoro
1/2 aglio tritato finissimamente
noce moscata
prezzemolo
pepe
sale
Preparazione:
Tagliare con un coltello affilato la calotta delle patate e svuotarle servendosi di uno scavino
facendo attenzione a lasciare lo stesso spessore per una cottura migliore.
Preparare l’impasto mescolando con le mani tutti gli ingredienti, come se stessimo preparando
delle polpette, lasciando l’impasto abbastanza morbido.
Riempire le patate con l’impasto appena fatto e ricoprirle con una manciata di formaggio
grattuggiato e un filo di olio extravergine.
Cuocere in forno (il mio è ventilato) già caldo a 200 gradi per 25 minuti.