Pennette nere erbette e cappesante

Cari amici, ormai è scattato il conto alla rovescia che ci porterà verso queste agognate vacanze… un paio di settimane e poi via… a mostrar le chiappe chiare. Veniamo a noi… questo che vi presento è un piattino veramente interessante perchè due sapori (l ‘amaro delle erbette e il dolce delle cappesante) diametralmente opposti tra di loro si sposano a meraviglia. Io ho usato queste pennette al nero di seppia ma ci vedrei bene anche un tagliolino integrale o nero. Vi auguro un buon fine settimana e ci rivediamo lunedì. Rocco.  
P.s. Invito ufficialmente Daphne come “Blogger per un giorno ” . R.s.v.p.
Pennette nere erbette e cappesante
Ingredienti per 4 persone:
350 gr di pennette nere
200 di cappesante piccole
200 gr di erbette di campo
Olio buono
Aglio in camicia
Un bicchiere di vino bianco
Prezzemolo tritato
Pepe
Sale
Preparazione:
In una padella, versare l’olio e porre sul fuoco; non appena caldo, unire le erbette di campo, saltandole velocemente, quindi salare e pepare. Tenerle da parte e una volta fredde, tagliarle leggermente. In un’ altra padella, far scaldare l’olio con l’aglio in camicia, mettervi le cappesante saltandole rapidamente, salare, pepare, bagnarle con il vino bianco e , quando sarà evaporato togliere dal fuoco. Unire le erbette alle cappesante. In una pentola con abbondante acqua salata, cuocere le pennette; scolarle al dente, unirle alle cappesante e spadellare con qualche cucchiao di acqua di cottura della pasta. Servire con prezzemolo tritato e una macinata di pepe.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un  pinot bianco friulano