Pollo coi peperoni “alla Romana”

Pollo coi peperoni "alla Romana"

Il Grande Aldo Fabrizi scriveva:
Oggi se pranza in piedi in ogni sito; er vecchio tavolino apparecchiato,
che pareva un altare consacrato nun s’usa più: la prescia  l’ha abolito.
Parole sante quelle di Aldo, lui la sapeva proprio lunga.. 
non ci resta quindi che cercare almeno una volta di non avere
prescia (fretta) mentre ci gustiamo questo piatto semplice e succulento con delle gran fette di buon pane casareccio.

Per 4 persone
1 pollo
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 spicchio d’aglio
sale e pepe q.b.
1 bicchiere di vino bianco
4 peperoni
6 pomodori rossi a pezzettoni

Preparazione:
Dopo avere ben pulito un pollo di circa 1Kg, tagliatelo a pezzi e mettetelo a rosolare
in una padella con olio, aglio, sale e pepe rimestandolo spesso.
Aggiungete il bicchiere di vino bianco e fatelo evaporare.
Nel frattempo tagliate i 4 peperoni a falde larghe dopo averli lavati, privati dei semi e aggiungeteli al pollo.
Appena il pollo e i peperoni sono ben rosolati aggiungete i pomodori a pezzettoni,
coprite la padella con un coperchio abbassando la fiamma e portate a cottura per una mezz’oretta.