Rape stufate e baccalà

Bene cari amici con questa ricetta chiudiamo questa settimanella disintossicante dopo le vacanze/abbuffate natalizie da lunedì si riprende con piatti ricchi e succulenti… dobbiamo pur combattere questo clima simil scandinavo così rigido che sta affliggendo il nostro caro bel paese. E non mi venite a dire che vi siete messi a dieta…
Rape stufate e baccalà
Ingredienti per 4 persone:
2 kg di rape
800 gr di baccalà già tenuto a bagno
80 gr di olio extra vergine di oliva
4 spicchi di aglio
2 foglie di alloro
400 gr di pomodori
Sale
Peperoncino
Olive
Preparazione:
Eliminare dalle rape le foglie esterne e i torsoli; lavare il rimanente in acqua corrente. In una padella di terracotta con olio fare rosolare l’aglio e l’alloro. Aggiungere le rape e fare stufare per venti minuti circa. Versare poi i pomodori schiacciati, le olive, il peperoncino, mescolare e salare. Sollevare parte delle rape e porre nel centro i pezzi di baccalà. Far terminare la cottura a fuoco moderato.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un rosso Ischitano (piedirosso e guarnaccia).