Si fa presto a dir Carbonara… questa è quella estiva

Cari fratelli e care sorelle chi vi parla é Frate Rocco da Carbonara (in realtà sono proprio nato in un paese che si chiama Carbonara il 29 marzo … vabbè lasciamo perdere l’anno) dicevo chi vi parla e Fra Rocco e come diceva il Santo Crespello dei sette nani per la mia carbonara dovete aspettare fino a domani… e mentre sto al lago e passeggio sulla riva oggi vi lascio la carbonara estiva… e se state pensando che io sia cortese mi fermo qui con le rime prima che me mannate a quer paese ;-))) P.s. mi sa che oggi mi sono giocato tutta la reputazione di uomo serio che mi sono costruito in questi 14 mesi di sito hihihihihi. 
Si fa presto a dir Carbonara… questa è quella estiva
Ingredienti per 4 persone:
400 gr. di maccheroni rigati
2 zucchine
4 rossi d’uovo
100 gr di grana padano grattugiato
Pepe nero
Olio buono
Sale
Preparazione:
Mentre state cuocendo la pasta, in una padella con un filo di olio fate cuocere per una decina di minuti le zucchine tagliate a dadini senza aggiungere acqua affinchè rimangano belle sode. Spegnete e tenete da parte al caldo. In una ciotola sbattete i rossi d’uovo e diluiteli con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, aggiungete il formaggio grattugiato e tenete da parte.Scolate la pasta  rimettetela in padella a fuoco minimo e versateci prima le zucchine e poi i tuorli sbattuti col formaggio. Amalgamate il tutto per un minuto e servite.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un bianco Cirò Doc Calabrese.