Si fa presto a dir Carbonara…

Italia, paese di poeti, navigatori, allenatori della nazionale di calcio e ultimamente di cuochi… ebbene mi è venuta voglia di presentarvi alcuni modi di preparare la pasta alla carbonara… partiamo da quella che prepara Vissani per poi passare a una versione estiva e terminare con una versione un pò estrema che mi è venuta in mente di preparare che sinceramente non ricordo se l’ho partorita in una delle mie notti insonni o l’ho letta da qualche parte…  
Si fa presto a dir Carbonara… così la prepara Vissani
Ingredienti per 4 persone:
400 gr. di maccheroni rigati
100 gr. di guanciale
4 rossi d’uovo
80 gr di pecorino romano grattugiato
Polvere di caffè
Pepe nero
2 foglie di alloro
Preparazione:
Mentre state cuocendo la pasta, in una padella con un filo di olio fate stufare per qualche minuto il guanciale con le foglie di alloro fino a quando il grasso diventa trasparente. Spegnete e tenete da parte al caldo. In una ciotola sbattete i rossi d’uovo e diluiteli con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, aggiungete il pecorino e tenete da parte. Scolate la pasta  rimettetela in padella a fuoco minimo e versateci prima il guanciale e poi i tuorli sbattuti col formaggio. Amalgamate il tutto per un minuto e servite con una leggera spolverata di polvere di caffè.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un bianco Frascati Doc superiore.