Spaghi di zucchine

Se famo du spaghi ? si ma di zucchine…. eccoci a un contorno facile facile ma di sicuro effetto, il classico piatto che stimola curiosità nei commensali… Di solito quando vedono questo piattino le frasi sono: ma che bello, questa è classe, carinooo ma come l’hai preparato ecc ecc . Se poi avete anche la pazienza di leggervi la ricetta vi spiego anche come preparare la parte bianca delle zucchine che vi avanza dopo questa preparazione… E per la serie “abbondiamo” vi dico anche che se questi spaghi di zucchine dopo averli cotti li frullate diventano come d’incanto una morbida crema verde che potete usare per condire gnocchi, ravioli ecc ecc magari con l’aggiunta di gamberetti o pomodorini o altro ancora che deciderete al momento.
Spaghi di zucchine
Ingredienti:
6 zucchine medie
Pomodorini
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva
Preparazione:
Pelare le zucchine con un pelapatate e mettere da parte la parte bianca. Tagliare a bastoncini simili a spaghetti la parte verde delle zucchine e non appena pronta metterli in una larga padella con l’aggiunta di sale, olio e pepe. Farli cuocere per una qualche minuto, aggiungere i pomodorini tagliati a metà o a quarti e continuate la cottura per altri 5 minuti  spadellando di tanto in tanto. Servire come contorno o lasciandoli raffreddare come un’  insalata tiepida.
P.s. la parte bianca delle zucchine che vi avanza tagliatela a cilindretti lunghi come mezzo dito indice e da questi ricavate tanti bastoncini che farete saltare in padella allo stesso modo.
Vino: con questo piatto io nei calici verserei un bianco passerina del Frusinate.