Tiramisù in bicchierini

Tiramisù in bicchierini

Questa più che una ricetta vuol essere un’ idea di presentare questo dolce
quando volete stupire i vostri amici che avete invitato a cena..
La preparazione della ricetta è una fotografia di come vedeva questo dolce Marcel Proust

Ingredienti:
Savoiardi
3 Uova
½ Kg Mascarpone
1 ½ Cucchiaio di zucchero per ogni uovo
Cacao amaro
Amaretto di Saronno
Caffè

Preparazione:
Chiesi alla figlia dello chef la ricetta di quel celestiale dolce..
e lei molto gentilmente mi rispose: “Saprete”.
Lo chef inizia sempre dal caffè, che deve essere forte e appena fatto,
ma raffreddato con ghiaccio in modo da non spappolare i savoiardi 
così leggeri e spugnosi. Dopo averli bagnati nel caffè, gira i savoiardi
e li dispone nella ciotola come per gettare le fondamenta della sua opera.
Il segreto è correggere il caffè con l’amaretto. Prende le uova, separa i tuorli
dagli albumi e li batte con lo zucchero fino a formare una morbida crema.
Poi monta il bianco a neve soffice. Allora mescola di nuovo gli uni e gli altri,
“oh fortunata unione”,
prima di aggiungere il mascarpone un pò alla volta sui savoiardi e continua
ad alternare gli strati fino all’ultima spalmata di crema, che spolvera di cacao
con il colino facendo attenzione a ricoprire bene ogni centimetro.
MARCEL PROUST