Uova croccanti con radicchio precoce e crema al parmigiano

Eccoci all’appuntamento che vi avevo dato… beh che dire ? non trovate che sia un piattino niente male? Questo è un piatto in cui i veri appassionati di cucina dovrebbero imbattersi perchè va bene la cucina semplice e tradizionale ma qualche volta un piatto un po più difficilotto bisognerebbe provare a farlo giusto per mettersi alla prova… non credete ?! Tutto mi sarei immaginato nella vita tranne che cucinare un uovo croccante, ora manca solo di provare a fare un uovo lesso con l’albume che rimanga trasparente… devo solo trovare un ristorante che mi faccia utilizzare un forno a vapore e cuocere l’uovo a 100° per circa un’ora. Almeno così ho letto da qualche parte una volta. Naturalmente se ciò avverrà vedrete la creazione su queste pagine… prossimamente (spero). 
Uova croccanti con radicchio precoce e crema al parmigiano
Ingredienti per 4 persone:
9 uova freschissime
4 ciuffi di radicchio precoce
100 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
200 gr. di panna fresca
30 gr. di burro
zucchero
1 dl di acqua
noce moscata
olio extra vergine di oliva
pan grattato
aceto di vino bianco
sale
pepe

Preparazione:
Preparare otto uova affogate cuocendole in acqua acidulata con aceto per quattro minuti. Scolarle quindi raffreddarle in acqua fredda. Scaldare panna e burro, unire il parmigiano, insaporire con sale noce moscata, far bollire per 1 minuto, quindi passare al colino. Tenere al caldo. Cuocere il radicchio con olio, un pizzico di zucchero, sale e un dl di acqua; non appena tenero riempire 4 stampini monoporzione e conservare al caldo. Sbattere l’uovo rimanente e impanare le uova affogate: friggere quindi nell’olio caldo, scolare e asciugare. Servire sformando il radicchio sul piatto, appoggiarvi sopra due uova croccanti e contornare con la salsa al parmigiano.
Con questo piatto io nei calici verserei un Timorasso, bianco autoctono piemontese.